giovedì 5 ottobre 2017

SOGNARE E GIOCARE CON TIMBRI E COLORI



Vi è mai capitato di innamorarvi a prima vista di un timbro?
Beh è quello che è successo a me quando ho visto Upside down di Glimps.
Adoro tutte le Glimps, ma per questa, in particolare, ho sentito un trasporto speciale.

Ed è proprio questo simpatico folletto il protagonista della mia card. Me lo sono immaginata scanzonato, divertente e giocherellone.


In questa card ho messo quasi tutti i miei colori preferiti:
Distress Ink
Distress Oxide
Prismacolor

Con gli Oxide ho preparato lo fondo sfumando un Bazzill bianco con Broken China, Fossilized Amber, Spiced Mamalade, Wilted Violet e Faded Jeans. 
Poi quando sono stata soddisfatta del risultato con un pezzo di scottex bagnato ho creato l'effetto delle nuvole che una volta asciutte sono diventate più chiare rispetto al resto dello sfondo.

Con le Prismacolor ho colorato il timbro, mi ha divertito tantissimo giocare con i capelli con quel particolare colore, mentre il vestito non potevo colorarlo se non di verde, perchè le foglie delle orchidee sono piccoli folletti che stanno giocando in mezzo ai fiori.


Le orchidee le ho realizzate fustellando della carta per acquarello. 
Ho bagnato le fustellate, stropicciate e maltrattate, messe in piega con l'aiuto di un bulino e fatte asciugare. 
Poi le ho colorate usando i Distress ink Picked raspberry e Victorian velvet, il primo per sfumare i petali, il secondo per i puntini. Al termine di tutto ho reso le orchidee sbrilluccicole con della colla glitterata.

A presto... Elena