martedì 18 luglio 2017

DISTRESS GLIMPS


Ciao a tutti miei Glimpsosi amici!!!
Oggi sono tornata alle mie origini... all'amore per i distress ink che ho usato per tantissimo tempo per le mie colorazioni.
Da quando sono entrata nel mondo Glimps, non vi so dire il perchè, mi sono buttata su altri tipi di colorazione come Spectrum Noir o Prismacolor.
Queste simpatiche bamboline mi mi hanno sempre ispirato colori accesi e allegri e mi sono divertita un mondo a usarli.
Oggi però ho voluto tornare al mio primo amore, i Distress ink e sono rimasta piacevolmente colpita quando ho visto che l'effetto romantico, soffuso e anticato di questi fantastici colori è anche adatto alle meravigliose Glimps!!!
 Per questo mio progetto ho voluto creare una card in 3D piegando la carta in un modo un po' bizzarro per creare una base alla quale ho in seguito assemblato

una easel card con la mia Glimps Hug me in primo piano.

Ho aggiunto delle fustellate di foglie come decoro per richiamare il disegno della carta. Le fustellate le ho fatte con la stessa carta che ho usato per decorare la card mettendole un po' in risalto rispetto allo sfondo sporcando lievemente i bordi sempre con i Distress. Per fare questo ho usato il Victorian Velvet. 

Per la Glimps, invece, ho previsto una mattatura con un cartoncino rosa in tinta con lo sfondo.
Per terminare il tutto ho aggiunto qua e la delle goccioline di glossy accent.

Spero che il mio progetto vi sia piaciuto... a presto!!!